Oltre alla tv, arriva anche il telecomando per cani

telecomando-caniDi canali televisivi e dvd per cani avevamo già da tempo notato la presenza. Ma a che cosa servono tali programmi multimediali dedicati ai nostri amici a quattro zampe se non vi è la possibilità di poterli manovrare con un telecomando che sia a misura di zampa di cane?

E così, con l’aiuto di alcuni tecnici dell’University of Central Lancashire di Preston, l’azienda inglese Wagg ha avviato le fasi di test di un gadget con materiale impermeabile, resistente a bava e morsi, che può permettere al nostro cane di accendere e spegnere il televisore in autonomia, o ancora di cambiare canali da soli.

Esteticamente, il telecomando per cani sembra un tappetino blu con dei giganti bottoni gialli, in rilievo, con immagini “note” ai cani. Una volta premuti, i pulsanti emettono dei suoi a bassa frequenza, in maniera tale che il cane possa apprendere più facilmente le funzioni. Ma funziona?

Gli studi della Wagg mostrerebbero che i cani guardano in media più di nove ore di televisione alla settimana, a dimostrazione del fatto che la tecnologia starebbe già svolgendo da tempo un ruolo centrale nella vita degli animali domestici. Magari, su DogTv, il primo programma per cani on demand, disponibile per Deutsche Telekom, e composto interamente da contenuti multimediali sulle esigenze dei cani, basato sulle conoscenze scientifiche in materia. Nato nel 2012 in California, il canale ha un milione di abbonati, e trasmette 24 ore su 24 immagini su misura per i cani, come le palle che rotolano, i cuccioli che giovano felici, i parchi, e così via.

Add a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi