Mutua per animali domestici, ecco come funziona

Tra le tante novità che questo 2017 sembra poter portare in dote per tutti i proprietari di cani, di gatti e di altri animali domestici, vi è anche la possibilità di poter contare su una vera e propria “mutua” per pets. Una novità molto importante per gli italiani, sempre particolarmente propensi a ricondurre all’interno dei propri nuclei familiari questi teneri amici a quattro zampe, anche se il loro numero è pur sempre in calo, probabilmente a causa della lunga crisi economica che sta affliggendo gli italiani.

Ebbene, anche per poter far fronte a questo fenomeno, qualche giorno fa nella sala stampa della Camera è stato presentato un nuovo sistema di tutela e di assistenza con il quale sarà possibile beneficiare di prestazioni sanitarie agevolate a beneficio del proprio cane e del proprio gatto e, naturalmente, di tutti gli altri animali domestici. Il tutto, nella forma di una vera e propria mutua privata per animali d’affezione, promossa dalla Mutua italiana assistenza sanitaria.

L’iniziativa è davvero molto importante, e permette a tutti i proprietari di cani e di gatti di poter avere accesso alle cure di un sistema sanitario veterinario non certo economico, ma che mediante questa iniziativa potrebbe divenire meno oneroso e più semplice da fruire.

Di fatti per tutte le persone che saranno dichiarate esenti dal ticket, e che aderiranno alla mutua animali domestici, sarà possibile beneficiare di uno sconto del 50% sulle spese di iscrizione, oltre che su quelle che sono strettamente necessarie alla cura del proprio cane o del proprio gatto. Il costo della mutua per animali domestici 2017 sarà pari a 120 euro, durerà un anno, e permetterà di avere accesso all’assistenza sanitaria specifica per cani e per gatti, partendo dalle prime vaccinazioni e fino ad arrivare alla cremazione.

Insomma, una buona notizia che nel corso delle prossime settimane terremo sicuramente sotto controllo, al fine di comprendere in che modo si arriverà alla sua attuazione e se, effettivamente, la sua convenienza sarà confermata nei termini che sembrano. E a voi cosa ve ne pare? Si tratta di una buona scelta da sottoscrivere? Diteci che cosa ne pensate!

Add a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *