Capodanno si avvicina: quali tutele per gli animali domestici?

L’AIDAA guarda con particolare attenzione l’avvicinarsi delle vacanze di Natale e Capodanno, rinnovando per l’occasione la propria operazione “Feste sicure per micio e fido”, condotta dalla stessa associazione italiana difesa animali ed ambiente, con una serie di diverse iniziativa che permetteranno di poter tutelare al meglio gli animali domestici. Ma quali sono le azioni che vengono poste in essere?

“La prima iniziativa – ha dichiarato AIDAA in una nota – riguarda l’istituzione del telefono amico AIDAA che risponde al 3511804615 per i consigli per le feste di micio e fido che sarà attivo dalle 10 di sabato 23 fino al 7 gennaio 2018, qui gli operatori dell’associazione risponderanno tutti i giorni tra le ore 13 e le ore 20 fornendo consigli utili per quanto riguarda i rischi legati all’alimentazione dei cani e dei gatti durante le festività ed in particolari consigli utili su cosa è permesso e cosa non è permesso dar da mangiare ai nostri animali domestici in quanto in Italia esistono circa 4 milioni di cani e 2 di gatti obesi”. Allo stesso numero sarà inoltre possibile disporre di consigli su come poter contribuire a far evitare i traumi per gli animali domestici dovuti ai botti di capodanno.

Una seconda iniziativa di interesse è quella legata alla diffusione quotidiana di consigli e suggerimenti di comportamento con gli animali domestici, sul blog ufficiale AIDAA, al sito internet aidaanimaliambiente.blogspot.it. Sullo stesso blog verranno inoltre fornite tutte le informazioni su come evitare i traumi per i botti di capodanno e dei pronto soccorsi veterinari aperti tra Natale e Capodanno.

Una terza iniziativa riguarda “Una ciotola natalizia per micio e fido”, rivolta ai randagi, mediante una sensibilizzazione collettiva legata alla possibilità di mettere fuori casa una ciotola con crocchette per cani o gatti (evitando dunque avanzi e tutto il resto) e una ciotola d’acqua in maniera tale che i randagi possano avere l’opportunità di fare un pasto in questi giorni.

Per quanto concerne i consigli alimentari delle feste (ma che potrebbero ben valere anche per il resto dell’anno), AIDAA invita a non dare a micio e fido le ossa, che possono essere ingoiate, e ancora cibo fritto o che contenga sughi o salse, cibo contenente cipolla, cibo troppo calorico e cioccolata o dolci contenenti cioccolato, che per fido e micio sono velenosi.

Add a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi